//Zona di Confine

Zona di Confine

Zona di Confine nasce nel 2017 per iniziativa di Zenith Società Cooperativa Sociale al fine di coinvolgere la cittadinanza del quartiere Le Vallette di Torino, zona periferica segnata dall’isolamento, dalla frammentazione dei rapporti tra le persone e dalle conseguenze che ciò ha sulla qualità della vita di ragazzi, persone anziane e soggetti in condizioni di fragilità sociale.

Collaborando con diverse realtà attive sul territorio (Casa di Quartiere Vallette, Teatro Stalker, il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Città di Torino), Zona di Confine offre un’occasione di partecipazione alla gente delle Vallette, ai pazienti dei servizi del DSM, agli anziani, ai ragazzi delle scuole, dando luogo ad uno spazio di dialogo e scambio che crea senso di comunità, inclusione sociale e dà alle persone la possibilità di incontrarsi e mettere in campo le proprie capacità, spendendole in un’attività comunitaria e solidale.

La trasmissione ha cadenza quindicinale (giovedì dalle 14 alle 15) e coinvolge 3 conduttori e 13 collaboratori provenienti dal territorio del quartiere (pazienti del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL, studenti, comuni cittadini). I partecipanti contribuiscono alla creazione della scaletta delle puntate stabilendo i temi delle stesse e preparando i contenuti che proporranno al microfono.

Zona di confine trasmette le puntate dai locali di Casa di Quartiere Vallette ma anche dalle sedi delle realtà del territorio cittadino che la invitano. Oltre ad essere una trasmissione radio, quindi, si propone anche come uno spettacolo live di fronte ad un pubblico partecipe. L’obiettivo è proporre un’attività che generi empowerment nelle persone coinvolte, mettendole a contatto con la comunità, dando dignità di ascolto ai loro racconti.

In onda il giovedì, ogni 15 giorni, dalle 14.00 alle 15.00